Workshop "Ossa & Cultura"

Milano, Antiquarium "Alda Levi" - Soprintendenza Archeologia della Lombardia; Labanof

19 dicembre 2105 - Manifestazioni

TombaI resti ossei provenienti dallo scavo di necropoli sono un inestimabile patrimonio culturale: permettono di raccontare l’evoluzione demografica, delle malattie e del contesto sociale nel tempo, fornendo informazioni preziose in mancanza di altre fonti o talvolta sconfessando quanto noto dai documenti storici. Per poter «far parlare» i resti umani è necessario raccogliere informazioni in maniera esaustiva e su vasta scala e mettere al contempo i dati raccolti a confronto, attraverso l’applicazione di tecnologie e la costruzione di banche dati antropologiche, attualmente non esistenti in Italia.
Nel 2015 Regione Lombardia ha promosso e finanziato un progetto di ricerca proposto dal LABANOF, Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense, Università degli Studi di Milano, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia della Lombardia, teso alla costituzione di un database che raccolga i dati ottenuti dall’analisi e dallo studio delle necropoli lombarde, allo scopo di trarre informazioni preziose sull’evoluzione della popolazione nel corso dei secoli.
I risultati di questo lavoro verranno presentati sabato 19 dicembre dalle 9.30 alle 13 insieme ad alcuni spunti di riflessione sulla storia biologica della popolazione milanese e lombarda.

Documenti da scaricare